fbpx
Close

Reddito di Emergenza, come funziona, quali sono i requisiti e come fare domanda

Il Reddito di Emergenza, introdotto con il Decreto Rilancio, è rivolto ai nuclei familiari in stato di necessità economica a causa di COVID-19 e non coperti da altre misure di sostegno al reddito, indennizzi e bonus.

Per richiederlo c’è tempo fino al 30 giugno 2020.  

Il Reddito di Emergenza è rivolto ai nuclei familiari in condizioni di estrema difficoltà a causa del coronavirus, che non abbiano potuto accedere agli ammortizzatori sociali e ai bonus. Il beneficio economico può variare dai 400€ agli 840€ mensili, a seconda dell’ISEE e della presenza nel nucleo familiare di disabili gravi o non autosufficienti.

Il Reddito di Emergenza si riceve per due mensilità a partire dal mese di presentazione della domanda.

Chi può chiedere il reddito di emergenza?

I nuclei familiari che rispettano questi tre requisiti:

  • la residenza in Italia al momento della domanda, verificata con riferimento al solo componente richiedente il beneficio;
  • un valore del patrimonio mobiliare familiare 2019 inferiore a 10.000 euro, accresciuto di 5.000 euro per ogni componente il nucleo, successivo al richiedente, fino a un massimo di euro 20.000. Questo massimale è incrementato di euro 5.000 in caso di presenza di un disabile grave o non autosufficiente;
  • un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a 15.000 euro.

Chi non può fare la domanda?

Il Reddito di Emergenza non è compatibile con la presenza nel nucleo familiare di beneficiari di qualunque altra indennità di sostegno al reddito prevista nel Decreto Cura Italia e nel Decreto Rilancio, di pensionati diretti o indiretti, ad eccezione di coloro che percepiscono assegno ordinario di invalidità, di lavoratori dipendenti con retribuzione lorda superiore allimporto del Reddito di Emergenza e di percettori di reddito di cittadinanza.

Quali sono i documenti necessari per fare la domanda?

  • Isee 2020 completo;
  • Iban intestato al richiedente;
  • Carta di identità e tessera sanitaria.

Se devi ancora fare lIsee chiama il numero verde gratuito 800678196 per prenotare un appuntamento nella sede più vicina.

Come inoltrare la domanda?

La domanda va inoltrata all’Inps con l’assistenza del nostro Patronato Inca Cgil. Chiama il numero 064461346 per fissare un appuntamento oppure manda una mail a lazio@inca.it 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonPrenota ora!